28 gennaio 2006

Rapito dai mezzi pubblici

Ti svegli un freddo giovedì invernale, carico come una molla e pronto a dirigerti in quel di Milano per festeggiare i 30 anni di radio popolare al ritmo di Arpioni, A67 e Teka P.


La radiosveglia di sottofondo, gli speaker parlano di neve ...mmm... gli occhi si spalancano e le finestre pure. Sui tetti già 5 cm di soffice neve.


Dovrai modificare i tuoi programmi. Sostituisci il viaggio con la berta con uno in un "comodo" interregionale trenitalia. Anticipi i tempi vista la puntualità del mezzo scelto. Con soli 10 min di ritardo nel primo pomeriggio sei nella città dello smog e degli spalaneve fantasma.


Avendo tempo a disposizione, sbagliando, decidi di fare una commissione trovandoti a:




  1. percorrere 3Km in 50 min pigiato come una sardina;



  2. non trovare ciò che cercavi;



  3. ripercorrere i 3 Km nello stesso tempo;



  4. salire su una carrozza di metrò ferma per 10 min per cause incerte;



  5. arrivare alle 20 inoltrate a casa del fratellone preoccupato;



Non ti scoraggi e con gli amici ti rechi alla festa nonostante i 20 cm e passa di neve.


Un gran bel concerto! Peccato il poco afflusso di gente dovuto al tempo impervio!


All'uscita dal locale ecco che la picantissima la si ritrova bloccata nel posteggio da altre vetture ma per fortuna viene liberata in soli 10 min. E via tutti a M4 a nanna!!!


Il mattino seguente il rientro nella triste Vercelli dovrebbe essere non troppo difficoltoso. Ed è qui che ti sbagli. Ecco che trenitalia ci mette lo zampino. "annuncio ritardo...rilancio ritardo... vedo il tuo ritardo e rilancio di 20... sopprimo il tuo treno..." Passi 3 ore a surgelarti in centrale, ti fiondi sul primo treno utile, arrivi a Vercelli stremato fai una doccia riattivacircolazione, liberi la berta dalla stretta mortale della neve e vai al lavoro sperando solo che la giornata passi in fretta!!! NON SARA' COSI'!!!


7 commenti:

la picantissima bloccata mi ha fatto paura, ho avuto 10 minuti di panico e paura...ma poi tutto si è risolto alla grande! dai il viaggio di ritorno dalla festa a M4 è stato più che divertente!

difatti non l'ho criticato!!! non eravamo su mezzi pubblici non poteva andare male!!!

aaa ecco!

era lo zucchero per buttare giù la pillola amara!


;-)

Simo ho linkato un tuo post...spero non ti dispiaccia ;-)

nessun problema Salvo!!!

P.S. iljap tutto minuscolo ;-)

tanto ti conosco: lo rifaresti anche se nevicasse tre volte tanto!

dici che son così folle?

Posta un commento